Spese / Mangiare / Trasporto / Risparmiare soldi / Cose da fare

Bulgaria Placeholder
Bulgaria

La Bulgaria si trova nel sudest dell’Europa ed è uno dei paesi più belli ed affascinanti del mondo. Sconosciuto dalla maggior parte degli europei, la Bulgaria sorprende con una bellezza straordinaria. Chi intendedi viaggiare in questo paese non deve venire con aspettative, ma deve lasciarsi sorprendere la magia, dall’ospitalità e dalla natura straordinaria, dalla costa del mar nero e dalla vita notturna. Non ve ne pentirete!

Spese

Alloggio

Secondo le vostre preferenze avete una grande scelta per il vostro soggiorno nella Bulgaria. Ostelli sono molto popolari tra i cosiddetti backpacker e potete trovare un posto per dormire a partire da 15 BGN. Se preferite una camera singola o doppia dovete pagara tra 35 e 40 BGN. Se volete dormire in un albergo potete trovare camere a partire da 40 BGN senza limite in sù.

Trasporto urbano

Fino a poco tempo fa, i biglietti per il trasporto urbano costavano 1 BGN. Dal giugno 2016 però costano 1,60 BGN. Se volete prendere un taxi vi conviene fare attenzione alla compagnia che scegliete. Più informazioni potete trovare qui.

Se volete viaggiare all’interno del paese potete trovare biglietti a partire da 30 BGN che vi portano dalla capitale Sofia al mar nero. I pullman sono moderni e hanno l’aria condizionata.

Mangiare

Quando venite in Bulgaria non vi conviene fare una dieta, perché la cucina nella Bulgaria è deliziosa. I ristoranti tipici, “Mehana” o “Kratshma” offrono menù competi a partire da 20 BGN, bibite incluse. Quando siete in giro troverete dappertutto “Banitsa” (pasta sfoglia con formaggio tipico) per 1-1,50 BGN. Anche i kebap sono molto popolari qui e costano solo 3 BGN. Ovviamente potrete trovare anche i ristoranti fast food in Bulgaria, ma vi prometto che non ne avrete bisogno con tutte le specialità locali.

Attrazioni

Le attrazioni sono assolutamente accessibili. Durante la settimana l’entrata in molti musei è gratuitamente. Anche gite gratuite nelle città come il “Sofia Free Tour” sono ottime opportunità per conoscere le città con tutte le loro bellezze.

Le entrate per altri musei costano tra 8 e 20 BGN.

Se volete risparmiare soldi

Evitate i posti come Bansko (in montagna) e l’area intorno alle spiagge d’oro. Questi posti erano favolosi fino a poco tempo fa, ma con i prezzi bassi sono venute le masse di turisti che hanno trasformato tutto in una zona che ricorda a Rimi o Mallorca. I prezzi sono elevati e i luoghi di cura di un tempo fa hanno perso la loro magia. Se cercte rilassamento non vi consiglio viaggiare li, se invece cercate il divertimento e festa vi sentirete a vostro agio. A chi è alla ricerca di tranquillità consiglio i villaggi meno conosciuti della costiera del mar nero.

Colazione alla bulgara. Conoscete il detto: Quando sei a Roma vivi come i romani? Ecco, adesso però vivete come i bulagri. Una colazione tipica consiste di una Banitsa (pasta sfoglia con formaggio tipico) e Ayran (yogurt da bere) o Boza (bibita di grani fermentati che e abbastanza insolita per noi). Questa colazione vi costerà solo 2,50 BGN e sarete sazi per molto tempo. Secondo la stagione troverete Banitsa con ripieni diversi: mela, zucca, spinaci, porro e il classico formaggio bianco. L’unico svantaggio: pasta sfoglia e formaggio sono molto calorici, ma siccome sarete in giro tutto il giorno, brucierete tutto in poco tempo.

Cercate alberghi convenienti come per esempio l’Hostel Mostel che troverete a Sofia, Plovdiv e Veliko Tarnovo. L’ostel offre colazione e cena ed è molto conveniente. Comunque vi consiglio di mangiare fuori per conoscere tutte le specialità del paese.

Cose da fare in Bulgaria

Visitate Sofia

Sofia è la capitale della Bulgaria ed è una delle città più belle dell’Europa. Potete vedere musei, chiese ortodosse come Alexander Nevski (cattedrale più grande dei Balcani), passeggiare nei parchi, fare shopping e mangiare bene. L’architettura socialista incontra l’atmosfera moderna. Più informazioni su Sofia troverete qui.

Visitate Shipka

Qui, vicino alla città di Kazanlak si è svolta una delle battaglie più importanti e sanguinose per l’indipendenza della Bulgaria dall’Impero Ottomano. Un luogo storico, che vi farà venire la pelle d’oca.

Visitate Kazanlak

Nel mese di Giugno vi consiglio di visitare la festa delle rose, dove tutta la valle porta il dolce saopre delle rose. Sapevate che la Bulgaria è il maggior produttore dell’olio di rosa?

Visitate Plovdiv

Plovdiv è la seconda città più grande del paese ed è nota come una delle più vecchie città dell’Europa con una storia di 8000 anni.

Sciare a Vitosha

Vitosha è la montagna di Sofia a solo 20 min dalla città. Durante l’estate la montagna è il luogo perfetto per gite ed escursioni, mentre d’inverno si trasforma in una zona sciistica. Anche altri luoghi come Bansko e Borovets sono noti tra i sciisti in Europa. Notate però che non dovete peregonare le piste con quelle nelle alpi.

Visitate Veliko Tarnovo

Molte riviste e viaggiatori la chiamano la città più bella dell’Europa. Come no? Situata in montagna incanta con un atmosfera medievale e un architettura favolosa.

Vacanze alla costiera del mar nero

La costiera del mar nero si estende a 250 km ed offre numerosi luoghi, dove potete trovare rilassamento assoluto e mangiare pesce fresco. Evitate però l’area delle spiagge d’oro, perché vi troverete in mezzo alla follia. Visitate luoghi come Nessebar o Kaliakra.

Nessebar

La città del mar nero è una delle piú vecchie d’Europa ed è patrimonio culturale dell’UNESCO. Visitate e ammirate chiese e l’architettura di un tempo fa. Dopo una lunga passeggiata vi potete rilassare sulle spiagge o mangiare pesce fresco in uno dei numerosi locali della città.

Scalate le montagne!

La Bulgaria è un paradiso per escursionisti. I Balcani si estendono in tutto il paese dall ovest all’est fino al mar nero.

Rila è la montagna più alta dei Balcani con la sua cima Musala (2.900 m). Qui si trova il parco nazionale di Rila, il più grande del paese. Visitate anche i sette laghi di Rila e godetevi una visuale fantastica.

I monti Rodopi, il cuore della Bulgaria

Se volete conoscere la vera Bulgaria, visitate i monti Rodopi.

Melnik, Rupite, Rozhen Monastir

Prendetevi il tempo per visitare la regione macedone della Bulgaria che si trova al sudovest del paese. Qui troverete la piccola città di Melnik con i suoi vigneti. Melnik è famosa per vini buonissimi che ne vale la pena degustarli. Vicino a Melnik, su una collina si trova il monastero di Rozhen. Il monastero medievale ricorda a uno dei periodi più scuri della storia, quando la Bulagria era ancora sottomessa all’Impero Ottomano.

Durante il vostro viaggio vi consiglio fermare a Rupite, il luogo della profetessa Baba Vanga, santa in Bulgaria. Se sue anticipazioni erano e sono ancora accurate all’80% e i suoi consigli hanno salvato e guarito moltissime persone. Una chiesa è stata costruita al suo onore e l’area con le fonti minerali e i prati danno un’atmosfera magica.

Comments